Tributi comunali anno 2017

Ultima modifica 29 agosto 2018

TRIBUTI COMUNALI ANNO 2017
TASI, IMU, TARI, IRPEF (addizionale comunale), COSAP

Calcolo online


TASI
Confermata per il 2017 l'esenzione della TASI (tassa sui servizi indivisibili) per le abitazioni principali non di lusso.
Le abitazioni di lusso (accatastate in categoria A/1, A/8, A/9) rimangono soggette a IMU.
Per il Comune di Vimercate rimane quindi l'applicazione della TASI per i fabbricati costruiti dall'impresa costruttrice destinati alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non risultino in ogni caso locati. L'aliquota è invariata rispetto a quella dell'anno scorso (2,50 per mille).
Delibera di Consiglio Comunale relativa alla TASI


IMU
L'imposta municipale propria si paga sui fabbricati, sulle aree fabbricabili e sui terreni agricoli. Non si paga sulle abitazioni principali, a meno che queste non siano classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9.
Le scadenze per il pagamento dell'IMU sono 16 giugno 2017 (acconto) e 16 dicembre 2017 (saldo).
Le aliquote 2017 sono identiche a quelle in vigore nel 2016.
Delibera di Consiglio Comunale relativa all'IMU

Aliquote IMU 2017
- Abitazione principale (escluse categorie catastali A1, A8, A9): esente
- Abitazione principale categorie catastali A1, A8, A9 e relative pertinenze (una per ogni categoria catastale C2, C6, C7): 5 per mille (con detrazione annua di 200 euro)
- Abitazione affittata con contratto registrato: 9,95 per mille
- Abitazione affittata a canone agevolato: 9,50 per mille
- Abitazione a titolo gratuito a parente di I grado (solo se questi vi è residente) e con contratto registrato: 9,50 per mille e abbattimento del 50%
- Fabbricati categoria catastale C1 (negozi): 9,95 per mille
- Aliquota base: 10,6 per mille


TARI
A fine 2017 si è diffusa la notizia circa dei possibili errori nel calcolo della quota variabile della tassa rifiuti (TARI) sulle pertinenze delle abitazioni. Il settore finanziario del Comune di Vimercate conferma che la quota variabile della TARI sia per l'anno 2017 che per gli anni precedenti è stata correttamente computata per una sola volta per le abitazioni con annesse pertinenze (box, cantine e solai), in conformità alla normativa di riferimento.

Le scadenze per il pagamento della tassa rifiuti (TARI) sono: 30 settembre (acconto) e 30 novembre (saldo).
Gli avvisi di pagamento sono spediti ai Cittadini dall'ufficio tributi.
- Delibera di Consiglio Comunale
- Tariffe e coefficienti di calcolo per le utenze domestiche
- Tariffe e coefficienti di calcolo per le utenze non domestiche


ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF
Le aliquote per l'addizionale IRPEF nel Comune di Vimercate sono rimaste invariate dal 2012.
Il Comune applica quindi l'addizionale sull'Imposta dei Redditi delle Persone Fisiche (IRPEF), nella seguente misura:

- fino a 13.000 euro: esente
- da 0 e fino a 15.000 euro*: 0,67%
- oltre 15.001 e fino a 28.000 euro: 0,70%
- oltre 28.001 e fino a 55.000 euro: 0,75%
- oltre 55.001 e fino a 75.000 euro: 0,78%
- oltre i 75.001 euro: 0,80%
*Per chi supera la soglia dei 13.000 euro l'aliquota è calcolata su tutto il reddito e NON sulla differenza tra il reddito decurtato dei 13.000.


COSAP
Il Canone Occupazione Spazi e Aree Pubbliche (C.O.S.A.P.) deve essere pagato ogni volta che si intende occupare il suolo pubblico (un trasloco, un ponteggio per lavori edilizi, tavoli di locali pubblici posti sul marciapiede ecc.). A seconda della durata dell'occupazione si parla di canone temporaneo o permanente.

C.O.S.A.P. temporaneo
Si paga per tutte le occupazioni di suolo pubblico di durata inferiore a un anno. Deve essere versato da chi effettua l'occupazione, ovvero dal titolare dell'autorizzazione. L'unità di misura è il "metro quadrato al giorno", e le tariffe sono diverse a seconda della zona di ubicazione.
Esistono riduzioni e abbattimenti, a seconda del tipo di occupazione e della grandezza della superficie.

C.O.S.A.P. permanente
Si paga per tutte le occupazioni di suolo pubblico di durata superiore a un anno. Deve essere versato dal titolare dell'autorizzazione di occupazione suolo pubblico. Esistono riduzioni ed abbattimenti a seconda del tipo di occupazione e della grandezza della superficie.

Un aiuto per il calcolo
Per calcolare il canone è possibile presentarsi personalmente a Spazio Città (via Papa Giovanni XXIII, numero 11), muniti di dati su: superficie da occupare, periodo di occupazione, ubicazione dell'occupazione.

Come pagare
Il versamento deve essere effettuato con bollettino postale sul conto corrente n. 29406204, intestato a Comune di Vimercate - Servizio Tesoreria - C.O.S.A.P.

- Tariffe 2017 per occupazione permanente
- Tariffe 2017 per occupazione temporanea
- delibera di Giunta Comunale n. 45 del 7/3/2017
"C.O.S.A.P. - Canone di concessione per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche:adozione delle tariffe per l'anno 2017
- Regolamento COSAP approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 12 del 10/03/2010
(NB: nelle ultime pagine del regolamento sono contenuti anche gli allegati A, B e C: "elenco vie per categoria").


FUNZIONARIO RESPONSABILE DEI TRIBUTI COMUNALI
- Delibera di Giunta Comunale n. 44 del 7/3/2017 - "Nomina Funzionario responsabile dei Tributi Comunali"