Maltrattamenti e abbandono di animali

Ultima modifica 23 ottobre 2017

In caso di maltrattamento di animali, chiunque - privato cittadino o associazione - può rivolgersi a un qualsiasi organo di Polizia Giudiziaria (Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Corpo Forestale, Polizia Locale ) segnalando uno dei casi di illeciti previsti dalla nuova legge e richiedendo un intervento per accertare il reato e impedire che questi venga portato a ulteriori conseguenze.

Inoltre è possibile contattare la LAV (Lega Anti Vivisezione) al numero telefonico  848.588.544. Al costo di una telefonata urbana da tutta Italia l'associazione animalista darà risposte e sostegno alle segnalazioni di maltrattamenti.
L'abbandono è un reato punito dal Codice penale con l'arresto fino a un anno o con l'ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

in caso di smarrimento i cani/gatti vengono portati a:

CANILE CASA RUSSO
via Nuova Rivoltana
tel:02.9567386
20060-Vignate


CANILE F.LLI FUSI
via Collodi, 23
tel:039.480732
20035 Lissone

Ufficio per i diritti degli animali
Palazzo Trotti piazza Unità d'Italia 1
Mercoledì dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e sabato dalle ore 9.30 alle 12.30
Telefono: 039.6659.329
Email: dirittideglianimali@comune.vimercate.mb.it