Inserimento in centri diurni per disabili

Ultima modifica 15 marzo 2018

L'Assistente Sociale, valutata la situazione della persona disabile e in accordo con la famiglia della stessa, individua quale struttura diurna possa accogliere la persona occupandola in attività educative, di mantenimento o sviluppo delle sue abilità.
Le strutture diurne si distinguono a seconda della tipologia di utenti accolti in Servizi Formazione all'Autonomia (S.F.A.),  Centri Socio Educativi (C.S.E.) e Centri Diurni Disabili (C.D.D.).
L'ufficio che effettua questo servizio è l'Ufficio Servizi Sociali.
Per maggiori informazioni: servizisociali@comune.vimercate.mb.it