In aiuto all'Ucraina

Ultima modifica 4 maggio 2022
In questo momento di emergenza legata alla guerra, la Città di Vimercate sta organizzando e mettendo in campo azioni a sostegno della popolazione ucraina e per organizzare l'accoglienza.

ATTIVO IL CENTRO SAN GEROLAMO, RACCOLTA CIBO, INDUMENTI  E SERVIZI PER I PROFUGHI IN COLLABORAZIONE CON ENTI E ASSOCIAZIONI DEL TERRITORIO
Scopri i servizi attivi al Centro San Gerolamo e i servizi di Caritas, CEAF, San Vincenzo, ACLI, CAV (Centro Aiuto alla Vita), Centro del Riuso, Farmacie Comunali, COI, Gruppo dopo la Scuola, associazioni Amici di Chernobyl, Anteas e Fondazione Casa Famiglia San Giuseppe ONLUS 
 
Iniziative della Corte dei Girasoli e centro psicologico "Il Fenicottero"
 
Привіт!  Жителі приватного будинку, в середині якого є ігрова кімната, кухня, туалет, тобто спільна зона відпочинку запрошують всіх бажаючих українських мам, бабусь, тіток з маленькими дітками відвідати "LA Corte di Girasole" для знайомств ігор і відпочинку дітей разом. Пропонуємо зустрічатись 2 рази на тиждень в середу і п'ятницю з 9⁰⁰ до 12³⁰
 

 
 Apertura della piattaforma per richiedere il contributo di sostentamento
I cittadini Ucraini arrivati in Italia dall’Ucraina che hanno presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea possono richiedere il richiedere il contributo di sostentamento anche per i  figli e per i minori con tutore legale.
Vai alla piattaforma 
 


- RACCOLTA FONDI
Attivo il conto corrente di solidarietà per l’assistenza ai profughi civili dell’Ucraina 
Questi le coordinate:
IBAN: IT91T0200834070000105891711
Intestato a Comune di Vimercate
Causale: In aiuto all'Ucraina
I fondi raccolti verranno utilizzati acquisto di beni di prima necessità e/o a trasferimenti per un utilizzo delle donazioni tramite il coordinamento con le Associazioni di volontariato del territorio.
Le erogazioni liberali effettuate possono beneficiare delle agevolazioni fiscali previste dalla legge.
Si ricorda che per usufruire delle agevolazioni fiscali, è indispensabile che le donazioni vengano fatte con modalità tracciabile (bonifico bancario, bollettino postale, carta di credito) conservando la documentazione che ne attesti il versamento (ricevuta, estratto conto)  e indicare nella causale del versamento: “In aiuto all'Ucraina”.


 
- PRIME INDICAZIONI RELATIVE ALL’ACCOGLIENZA
Il Comune di Vimercate si sta attivando per raccogliere le segnalazioni di nostri cittadini che stanno offrendo una prima accoglienza alle persone provenienti dall’Ucraina, in fuga dalla guerra.
I cittadini ucraini già presenti in città o chi li ospita sono tenuti a segnalare la presenza:
- al Comando di Polizia Locale di piazza Marconi il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 10 alle 12, il giovedì anche nel pomeriggio dalle 14 alle 16.30
- chiamare il Numero Verde 800.348.348 della Polizia Locale
- recarsi presso Spazio Città in via Papa Giovanni XXIII, 11 aperto da lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 19.00, il giovedì fino alle 21.00 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30
DOCUMENTI E MODULI DA COMPILARE:
- Se in possesso passaporto cittadino ucraino (solo pagina con fotografia);
- carta di identità o permesso di soggiorno cittadino ospitante e proprietario di casa o intestatario del contratto di locazione.
I moduli da compilare e consegnare sia dell'ospitante che dell'ospitato sono i seguenti:
- Comunicazione di ospitalità in favore di cittadino extracomunitario* (modulo editabile)
- Comunicazione di presenza cittadini Ucraini (modulo editabile)
* indicare nel modulo, anche se non previsto, indirizzo mail e contatto telefonico
Attenzione: il Consolato Generale d’Ucraina a Milano ha comunicato di avere avviato un processo di raccolta di informazioni attraverso la creazione di un form online compilabile dai cittadini ucraini in arrivo in Italia.
Tale registrazione non sostituisce l’obbligo di rendere la dichiarazione di presenza sul territorio nazionale, di conseguenza i cittadini ucraini in ingresso dovranno compilare oltre che il form del Consolato anche il modulo qui sopra disponibile.



SEGNALAZIONE DISPONIBILITÀ DI ACCOGLIMENTO
Qui di seguito la modulistica relativa a:

- Segnalazione disponibilità all’accoglienza di persone profughe provenienti dall’Ucraina

- Segnalazione della volontà di  messa a disposizione di immobile per accoglienza persone profughe provenienti dall’Ucraina

Inviare il seguente modulo alla mail protocollo@comune.vimercate.mb.it
E’ possibile allegare al presente modulo altre ulteriori specifiche che si ritengano necessarie.
Per chiarimenti contattare l’ufficio Polizia Locale ad uno dei seguenti numeri: 039.6659472 - 039.666938
Nei seguenti orari:
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00, il sabato dalle ore 9.30 alle ore 12.00.

Si ricorda che in caso di accoglimento di cittadini ucraini è necessario compilare anche questi due moduli (disponibili anche nella sezione qui sopra):
- Comunicazione di ospitalità in favore di cittadino extracomunitario* (modulo editabile)
- Comunicazione di presenza cittadini Ucraini (modulo editabile)


 
- INDICAZIONI SANITARIE CURE MEDICHE E DISPOSIZIONI SANITARIE DI PROTEZIONE CIVILE LEGATE AL COVID 19 PER I CITTADINI UCRAINI.

ATS Brianza ha pubblicato sul proprio sito tutte le informazioni circa l'assistenza sanitaria ai profughi provenienti dall’Ucraina.
Le informazioni sono in lingua italiana e ucraina.
Visita il pagina dedicata di ATS Brianza

COVID-19 TAMPONE GRATUITO PRESSO LE FARMACIE COMUNALI
Le farmacie comunali di via Passirano 20/b e via Don Lualdi 6 a Ruginello sono disponibili per effettuare gratuitamente il tampone ai cittadini ucraini in arrivo a Vimercate.
A seguito del tampone se negativo sarà rilasciato l'attestazione di green pass base e consegnato un piccolo kit in omaggio contenente 5 mascherine FFP2 e un barattolo di gel disinfettante.
Eventuali casi di positività saranno segnalati direttamente al Comune per procedere con l’isolamento.
I cittadini ucraini possono recarsi presso le farmacie comunali con un documento di identità (anche ucraino) e accompagnati da chi li ospita o da un cittadino residente in Italia


SCUOLE ACCOGLIENZA STUDENTI UCRAINI 
In merito all’accoglienza nelle scuole di bambini e ragazzi provenienti dall’Ucraina, con particolare riferimento alla loro situazione rispetto all’obbligo vaccinale, così come previsto dal decreto-legge n.73 del 7 giugno 2017, convertito con
modificazioni dalla legge n. 119 del 31 luglio 2017, in materia di prevenzione vaccinale SI PRECISA CHE:
iscrizione alla scuola dell’Infanzia: sarà possibile accogliere gli alunni di questa fascia di età soltanto dopo che sia stato accertato l’adempimento dell’obbligo vaccinale.
iscrizione alla scuola Primaria e Secondaria di primo e secondo grado: è previsto l’inserimento immediato anche in assenza della documentazione scolastica e sanitaria.



INFORMAZIONI UTILI

- Il Centro Orientamento Immigrati di Vimercate mette a disposizione del materiale per lo studio autonomo della lingua italiana (visita il sito per daperne di più)

- una guida realizzata dalla Provincia di Monza e Brianza contenente informazioni per regolarizzare la tua posizione anagrafica e sanitaria e per fornire ogni utile aiuto (scaricala qui)

- scheda “Benvenuto in Italia”, realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile e dal Ministero dell’Interno per i cittadini ucraini che sono entrati o stanno entrando nel nostro Paese e per i quali si sta predisponendo un piano di prima accoglienza.
Scheda in lingua italiana
Scheda in lingua ucraina
scheda in lungua inglese
 
- profughi in arrivo in Italia con il proprio animale d'affezione (scheda in lingua italiana e ucraina)