Climate Clock: quanto tempo ci resta per fermare il cambiamento climatico?

Ultima modifica 16 novembre 2020

Sabato 19 settembre 2020 due artisti americani, Gan Golan e Andrew Boyd, hanno svelato ai passanti di Union Square a Manhattan la loro nuova installazione, Climate clock. Si tratta di un orologio digitale che non segna solo il tempo o comunque uno qualsiasi: in rosso ci annuncia quanto tempo rimane prima che l’umanità vada incontro a un’irreversibile emergenza climatica, in verde la percentuale di energia da risorse rinnovabili che è disponibile. Il gioco è semplice, servirebbe che la percentuale scritta in verde arrivasse al 100 per cento prima che il countdown scritto in rosso arrivi a zero. L’idea dell’orologio è venuta a Golan dopo la nascita del suo primo figlio, una settimana prima che uscisse uno dei tanti rapporti dell’Ipcc con le sue nefaste previsioni per il futuro e per le catastrofiche conseguenze che avrebbe portato con sé. Non era comunque una prima volta per lui e per Boyd riguardo questo tema: nel settembre 2019, pochi giorni prima del suo celebre discorso all’Assemblea generale dell’Onu, l’attivista per il clima Greta Thunberg aveva chiesto ai due artisti di realizzare per lei un orologio portatile che segnasse esattamente ciò che ora è sotto gli occhi dei newyorkesi. Aprite il link e cliccate sul countdown per scoprire tutti i dettagli dell'iniziativa e, inoltre, per imparare a costruirvi il vostro personale climate clock.