#bastapoco: Piccoli gesti personali, grande rispetto per la comunità

Ultima modifica 6 dicembre 2018

Siamo alle porte dell’inverno e la nuova campagna di #bastapoco, lo slogan con cui l’Amministrazione comunale lancia dei messaggi di sensibilizzazione verso i cittadini per invitarli a modificare alcune abitudini, indicando i comportamenti corretti, con particolare riferimento alle tematiche ambientali si occupa delle regole per pulire i marciapiedi in caso di neve.
E’ importante ricordare che nell’articolo 70 del regolamento della polizia urbana obbliga i proprietari delle casa, abitazioni e negozi di tenere pulito dalla neve il marciapiede o il tratto di suolo pubblico lungo tutto il perimetro.
Ognuno deve fare la sua parte: il Comune con la pulizia della strade seguendo le operazione dettate nel piano neve che ogni anno l’Amministrazione comunale redige per definire quali azioni mettere in campo prima, durate e dopo la nevicata e ai cittadini per la pulizia dei marciapiedi e i cittadini nel tener pulito i marciapiedi.

E’ quindi importante che ognuno di noi faccia la sua parte un aiuto prezioso per non bloccare la città e preservare la sicurezza di tutti i cittadini.
Piccoli gesti personali = grande rispetto per la comunità

Nell’aiutare la città e i cittadini vi invitiamo a raccogliere la neve senza invadere la strada nè ostruire scarichi e pozzetti stradali.

Un’altra azione importante riguarda la rimozione della neve dai tetti spioventi, cornicioni o balconi e alberi e se si è formato il ghiaccio rompere con cautela i ghiaccioli pendenti.

E’ consigliabile spargere lungo il perimetro della casa proprietà o negozio sale, segatura sabbia o altro materiale che impedisca ai passanti di scivolare se possibile vi chiediamo di non lasciare passare più di 12 ore dall’inizio della nevicata.

Infine un consiglio a tutti i cittadini di indossare calzature adeguate usando la massima cautela negli spostamenti sia a piedi che nell’utilizzo di mezzi propri o di trasporti pubblici.

COSA DICE IL REGOLAMENTO DELLA POLIZIA URBANA - Art. 70: Sgombero della neve e delle formazioni di ghiaccio
I proprietari e gli inquilini di case, gli amministratori di condominio, gli esercenti dei negozi, laboratori e pubblici esercizi hanno l’obbligo, per tutta la lunghezza dei loro stabili, di provvedere allo sgombero della neve e del ghiaccio per la parte di marciapiede di accesso dalla strada alle abitazioni, ai negozi, laboratori, pubblici esercizi ed agli altri edifici o dalla sede
stradale fino agli accessi predetti.
In caso  di abbondanti nevicate il Responsabile del Servizio potrà ordinare lo sgombero della neve dai tetti, dai terrazzi e dai balconi. E’  vietato  scaricare  o  depositare  sul  suolo  pubblico  la  neve  o  il  ghiaccio  provenienti  da luoghi privati, o gettare o spargere acqua che possa gelare.