Il centro vaccinale si colora di speranza

Pubblicato il 23 dicembre 2021 • Cultura , Giovani , Scuola Via Enrico Toti, 8, 20871 Vimercate MB, Italia

A partire dal 7 dicembre scorso, ad abbellire le pareti del centro vaccinale ex-Esselunga di Vimercate sono esposte le opere del progetto “Colora la speranza”, una galleria permanente di disegni a tecnica libera realizzati dagli alunni dei Circoli scolastici Manzoni e Don Milani, coinvolgendo tutta la popolazione scolare di Vimercate dai 6 ai 13 anni.

IL PROGETTO
L’iniziativa è stata ideata dal personale infermieristico, accolta dai volontari della Protezione Civile Comunale, rappresentati da Franco Gemma e Antonio Congiu, e successivamente coordinata dall’ ASST Brianza, nella persona del Dott. Antonio Urti, e dal Comandante della Polizia Locale di Vimercate, dott. Vittorio De Biasi, che hanno coinvolto i dirigenti dei due Circoli scolastici, prof.sse Elena Rossi e Mariateresa Chieli.
L’attività promossa dal corpo docente, volta alla realizzazione di un elaborato che richiamasse tematiche di attualità come la pandemia e proiettasse le attese in un futuro di speranza,  ha consentito di affrontare l’argomento “Covid19” con una tecnica di approccio didattico finalizzata a far emergere come i ragazzi vivono e interpretano questo momento, proiettandolo in un disegno ragionato  in cui fissare il proprio “sentire”.
Importante è stata la risposta all’iniziativa con un livello sia di partecipazione sia qualitativo superiore alle aspettative. Complessivamente sono stati consegnati ed esposti 209 elaborati.

LA MOSTRA E IL CONCORSO
I disegni a tecnica libera sono stati valutati nell’ambito delle rispettive Direzioni di circolo. Questa prima selezione ha suddiviso gli elaborati in due gruppi “in concorso” e “fuori concorso”.
Le opere realizzate (singole o di gruppo) sono state valutate in due distinte selezioni ed esposte  separatamente.
Alla mostra è associato un concorso che premia sia i lavori singoli (5 alunni della primaria e 3 studenti della secondaria di primo grado) che i lavori di gruppo (5 alunni della primaria e 3 studenti della secondaria di primo grado), per un totale di 16 premiati.
Allo scopo di stimolare nei ragazzi l’interesse alla cultura e all’utilizzo delle nuove tecnologie, ai primi classificati delle scuole secondarie andrà un attestato di partecipazione al progetto, un tablet, una tessera junior e una per accompagnatore adulto, entrambe valide per un anno ai musei della Lombardia/Valle d’Aosta. 
Ai premiati delle scuole primarie saranno assegnati l’attestato di partecipazione al progetto, una valigetta con materiale artistico, una tessera junior e una per accompagnatore adulto, entrambe valide  per un anno ai musei della Lombardia/Valle d’Aosta. 
Una commissione composta dai rappresentanti delle istituzioni coinvolte nel progetto, sceglierà gli elaborati da premiare.
La commissione è composta da: Dott. Antonio Urti  Dirigente, responsabile immagine e comunicazione ASST Brianza; Maria Teresa Foà, Assessore alle politiche sociali e istruzione del Comune di Vimercate, Davide Nicolussi, Presidente del Consiglio Comunale di Vimercate, 
Matilde Fumagalli, rappresentante del personale sanitario dell’hub vaccinale, Antonio Congiu, coordinatore del Gruppo Comunale Protezione Civile di Vimercate, Dott.ssa Elena Rossi, Dirigente Scolastico del Circolo Scolastico Manzoni e un docente da lei individuato, Dott.ssa Mariateresa Chieli, Dirigente Scolastico del Circolo Don Milani e un docente da lei individuato. 

La cerimonia di premiazione si svolgerà nella seconda decade del mese di gennaio 2022.